“Remixing Beauty”: recupero, sostenibilità e made in Italy nel progetto targato PoliMi

| Eventi

Newform continua la collaborazione con il Politecnico di Milano. Durante la Design Week  il brand ha ospitato l’incontro del progetto “Remixing Beauty”: il recupero di un brand scomparso e attualmente non più esistente, quello di Antonio Ferretti. Contenuti, storytelling, heritage, il tutto permeato da sostenibilità e made in Italy.

Da una parte il presente con Newform, un’azienda attiva da 40anni nel settore d’arredo di interni, bagni, wellness, rubinetteria, e dall’altra il passato recuperato da un archivio, rappresentato dall’azienda di Antonio Ferretti, nata 1904, specializzato in arredo per uffici e case: due aziende che condividono molti valori come l’efficienza, la multifunzionalità e la sostenibilità.

Newform è da sempre attenta al territorio, ed alla sostenibilità a partire dal processo produttivo, grazie alla produzione interna, la continua ricerca e lo sviluppo dei materiali utilizzati. Siamo inoltre particolarmente attenti allo spreco dell’acqua: prendiamo l’acqua del territorio e la restituiamo così come ci viene donata”. Le parole di Linda Barbolan, marketing manager dell’azienda, che ci racconta di come la Newform sia entusiasta di ospitare il progetto, vedendo nello spirito intraprendente dei giovani studenti, un’opportunità per la salvaguardia del made in Italy.
Ferretti creava prodotti che volevano ridurre i consumi dell’acqua e degli spazi, così come Newform: la sostenibilità viene vissuta all’interno di questi brand non solo dal punto di vista dei processi e delle finiture che hanno notevole importanza, ma anche attraverso l’interpretazione degli ambienti, studiati per vivere più esperienze all’interno dello stesso spazio con una trasformabilità della situazione.

Torna su
Newform Il rispetto della tua privacy è la nostra priorità

Utilizziamo i cookie per assicurarti la migliore esperienza nel nostro sito. Accetta e continua per prestare il consenso all’uso di tutti i cookie. Se vuoi saperne di più o prestare il consenso solo ad alcuni utilizzi clicca qui. Potrai consultare le nostre Privacy Policy e Cookie Policy aggiornate in qualsiasi momento.